COS'E' PLAY IS?


Possiamo definire, che gli ambienti naturali del musicista sono quattro:

  

1: Lo studio del proprio strumento, in modo autonomo o con l'insegnante.

 

2: La sala prove, con altri musicisti o gruppi d’insieme della scuola musicale.

 

3: Il LIVE, in un piccolo ambiente (locale, cortile, aula polifunzionale…) o, in un grande evento provvisto di Service Audio Professionale (piazza, palazzetto, tendone…)

 

4: Home Recording & Recording Studio, registrare i propri progetti, da soli in casa o in uno studio professionale.


Per comprendere e gestire al meglio ognuno di questi ambienti, il musicista deve investire energie e tempo, in modo da assimilare un'esperienza tale da poterli gestire in consapevolezza.

Non tutti questi ambienti, però, investono nella vita di un musicista la stessa quantità di energie e tempo.


QUANTO SI VIVONO QUESTI AMBIENTI?


Ecco una media:

Passando dal primo al quarto ambiente, le percentuali trascorse nei vari ambienti si abbassano notevolmente.

 

Cosa possiamo notare?

A vista d'occhio possiamo subito vedere che gli ambienti con percentuali più alte sono anche quelli dove la scuola musicale può intervenire, e interviene, ricoprendo un ruolo importante, attraverso esperienza e professionalità.

 


Gli ambienti meno frequentati, sono quelli che, normalmente e giustamente, le scuole non approfondiscono. Normalmente il musicista crea la propria esperienza nei confronti del concerto e della registrazione in maniera diretta, imparando dai propri errori. Ecco dove entra in gioco PLAY IS. Un corso in grado di creare delle basi ben specifiche ed importati riguardo l'ambiente del LIVE e della registrazione. In questo modo, i musicisti, non si troveranno alle prime armi nel momento in cui inizieranno a suonare dal vivo e in studio.


LEARN BY DOING!


PAROLA D'ORDINE! LEARN BY DOING!

L'ESPERIENZA E' IMPORTANTE!!

 

Imparare facendo, imparare attraverso il fare. Una delle migliori strategie per imparare, è apprendere attraverso il fare, attraverso l’operare direttamente.

 

PLAY IS, vuol far provare le nozioni apprese attraverso dei laboratori diretti.

 

LIVE: Il montaggio di un piccolo impianto, la gestione, microfonatura, amplificazione, l'uso dei monitor, gli EQ, effetti ecc..

 

HOME STUIO & PRO STUDIO:

La registrazione di un frammento di un brano  di circa 40 secondi.

Dalla pre-produzione (registrazione di un DEMO in Home Studio), alle registrazione, mix e mastering in uno Studio Professionale.


 Gli ambienti meno frequentati, sono quelli che, normalmente e giustamente, le scuole non approfondiscono.

 

Di solito il musicista crea la propria esperienza nei confronti del concerto e della registrazione in maniera diretta, imparando dai propri errori.

 

Ecco dove entra in gioco PLAY IS. Un corso in grado di creare delle basi ben specifiche ed importati riguardo l'ambiente del LIVE e della REGISTRAZIONE.

 

In questo modo, i musicisti, non si troveranno alle prime armi nel momento in cui inizieranno a suonare dal vivo e in studio. 



I MODULI


1° MODULO (LIVE)

  • Come gestione di un piccolo impianto audio, mixer, monitor, microfoni ecc.. in un piccolo locale, in sala prove.
  • Saper confrontarsi con i professionisti di un Service Audio in modo professionale.
  • Saper stilare una scheda tecnica in modo professionale.
  • Learn by doing: In maniera autonoma i musicisti monteranno un piccolo impianto audio e proveranno a gestire le varie formazioni proposte. 

 

2° MODULO (HOME STUDIO)

  • Le caratteristiche, le diversità e le uguaglianze tra uno Studio di Registrazione PRO e un Home Studio.
  • Posso fare un disco a casa? Si no, forse... perché? Capire effettivamente le potenzialità di un piccolo home studio e come sfruttarlo al meglio. Allo stesso tempo, comprendere, che alcune cose, a casa non possono oggettivamente essere fatte.
  • Learn by doing: Trasformeremo un aula in un Home Studio, trattamento acustico incluso. Proveremo a registrare i vari strumenti utilizzando le tecniche imparate nel modulo.

 

3° MODULO (STUDIO RECORDING)

  • Questo terzo modulo vuol far comprendere le regole basilari da assumere da parte di un musicista durante le sedute di registrazione.Grazie a ciò che è stato imparato nei moduli precedenti, si procederà alla stesura di una pre-produzione dettagliata, costi, tempistiche ecc... per la realizzazione di un brano di 40 secondi, dove chi vorrà potrà suonare.
  • Learn by doing: In Studio di Registrazione o in un aula attrezzata, proveremo a registrare un brano di 40 secondi.

SVOLGIMENTO


1° MODULO (LIVE)

1° giorno: (9:30 - 13:30) pausa pranzo (15:00 - 19:00)

2° giorno: (9:30 - 13:30) pausa pranzo (15:00 - 19:00 Learn by doing LIVE)

 

2° MODULO (HOME STUDIO)

3° giorno: (9:30 - 13:30) pausa pranzo (15:00 - 19:00)

4° giorno: (9:30 - 13:30) pausa pranzo (15:00 - 19:00 Learn by doing REC IN HOME STUDIO)

 

3° MODULO (STUDIO RECORDING)

5° giorno: (9:30 - 13:30) pausa pranzo (15:00 - 19:00)

6° giorno: (9:30 - 13:30) pausa pranzo (15:00 - 19:00 Learn by doing REC IN STUDIO)



PLAY IS (Corso Base agli Ambienti Naturali del Musicista).

È nato come parte del progetto biennale "B-SIDE - L'altra faccia della musica" creato e coordinato dalla Scuola Musicale "Opera Prima". Le fotografie di questa pagina sono tratte dal corso B-Side.